Per una fiera di successo occorre sapere sfruttare appieno le occasioni di visibilità offerte da questo evento di settore.

Negli articoli precedenti abbiamo analizzato ogni aspetto riguardante lo stand, dalla scelta della posizione, all’allestimento, alle attività da compiere al proprio interno. Tutti aspetti molto importanti nell’attrarre il visitatore e fargli conoscere il tuo prodotto o servizio, in un dialogo one-to-one.

Hai mai pensato però che potresti incontrare più clienti contemporaneamente, ottimizzando il tuo tempo e i tuoi sforzi, invitandoli a un workshop organizzato dalla tua azienda? Sempre maggiormente le organizzazioni di fiere nazionali e fiere internazionali stanno puntando su questi momenti di confronto per offrire una possibilità in più agli espositori per farsi conoscere e la possibilità ai visitatori di sfruttare la giornata in fiera per fare formazione e per rimanere aggiornati sulle principali novità del settore.

Non solo: in una fiera di successo, vi è solitamente un’area dedicata allo svolgimento di match aziendali: veri e propri incontri tra persone che, distribuiti in diverse fasce orarie durante la fiera, mirano a fare incontrare aziende e contatti interessati ai prodotti/servizi offerti.

Vediamo nei dettagli i vantaggi offerti da queste attività.

Workshop

Il termine workshop, nato con riferimento ai laboratori in cui si costruiva insieme un bene materiale, viene oggi applicato in senso più ampio a eventi formativi, come incontri e riunioni, in cui i partecipanti possono attivamente condividere idee e soluzioni. Per chi partecipa a una fiera, il workshop può rappresentare un’efficace strategia di acquisizione clienti.

Quali vantaggi ti offre la realizzazione di un workshop?

  • i tuoi potenziali clienti e gli operatori del settore saranno molto attratti dalla possibilità di fare formazione, cercare nuove opportunità e fare propri consigli utili, confrontandosi al contempo con una platea specializzata con la quale misurarsi in un’ottica di crescita professionale. Per la tua azienda ciò significa un’ampia possibilità di fare lead generation e raccogliere contatti utili, su cui fare successivamente attività di follow up
  • un workshop rappresenta un’ottima occasione per supportare il lancio di un nuovo prodotto o servizio aziendale. I presenti potranno “toccare con mano” il prodotto attraverso dimostrazioni di utilizzo o entrare dettagliatamente nella descrizione di un servizio
  • sei tu che decidi il contenuto di cui parlare: la formazione ai presenti è un pretesto per descrivere trasversalmente i plus del tuo prodotto o servizio, valorizzando i tuoi punti di forza
  • i partecipanti saranno portati a ricordare più facilmente il tuo nome, legandolo a un’esempio. Ciò  permetterà alla tua azienda di guadagnare prestigio all’interno del suo settore di riferimento.

Preparati correttamente alla realizzazione di un workshop:

  • informati anticipatamente sulle strumentazioni tecniche a tua disposizione: quali strumenti supporteranno il tuo intervento (video, maxischermo, luci…)
  • pianifica attentamente i contenuti che vorrai mostrare
  • calcola che, nel tempo a tua disposizione, dovrai riservare uno spazio alla fase di allestimento e disallestimento
  • uno speech di successo deve essere preparato in anticipo. Valuta attentamente il tempo a tua disposizione e prova il discorso più volte. Se desideri migliorare le tue prestazioni nel public speaking, ti invitiamo a visitare la nostra pagina Formazione
  • riserva alcuni minuti alla fine della tua presentazione per le domande: non solo il confronto rappresenta uno dei valori aggiunti di un workshop, ma gli interventi saranno utili a te per comprendere quale pubblico hai di fronte e per un feedback immediato rispetto a quanto hai appena esposto
  • coinvolgi un testimonial (un tuo cliente o un tuo contatto) che possa provare la bontà di ciò che stai dicendo, magari raccontando una case history che lo coinvolga. Ricorda che il potere delle recensioni, nella vita reale come sul web, è tale da influire notevolmente sulla scelta finale del cliente.
  • pubblicizza i contenuti del tuo intervento sul web, sui social network e tramite pubblicazioni cartacee già mesi prima della fiera
  • diffondi gli inviti a partecipare: potrai offrire la partecipazione al workshop in cambio del contatto (un’occasione per fare lead generation) o come premio riservato ai tuoi clienti, per assicurarti la loro presenza e la possibilità di incontrarli di persona
  • distribuisci flyer direttamente il giorno della fiera, informando i visitatori in merito agli orari di svolgimento dei workshop.
  • prepara del materiale informativo e/o dei gadget da consegnare ai presenti

Ricordati che un workshop è un’ottima occasione per fare lead generation: non dimenticare di richiedere i dati di contatto ai presenti, in fase di iscrizione, accedendo alla sala oppure facendo loro compilare un questionario di gradimento al termine, per fare seguire una corretta attività di follow up all’evento una volta rientrati in azienda.

Ti consigliamo di valorizzare il tuo workshop facendoti assistere nella promozione di questo appuntamento nei confronti del tuo target da un’agenzia di comunicazione. Trovi qui un approfondimento su come divulgare in maniera efficace la tua partecipazione in fiera all’interno del tuo mercato.

Match

A chi partecipa a una fiera sarà offerta l’opportunità di incontrare potenziali clienti o partner con cui instaurare un rapporto professionale, supportato dall’organizzazione della fiera nell’individuazione del giusto interlocutore.

Già mesi prima della tua partecipazione, potrai esprimere il tuo desiderio di fruire dell’attività di matching per confrontarti con contatti di interesse, quali: potenziali clienti, buyer, produttori, dealer, fornitori, agenti di vendita.

Incrociando le banche dati disponibili e gli interessi espressi da tutti i partecipanti, sarà cura degli organizzatori fissare appuntamenti prima che la manifestazione abbia inizio, favorendo così il dialogo B2B e promuovendo l’incontro tra domanda e offerta, gettando le giuste basi per opportunità di business concrete.

Per te e per chi incontrerai significa

  • potere attingere a un database di contatti che diversamente non avresti avuto a disposizione
  • non sprecare tempo in appuntamenti in cui l’offerta e la richiesta non si incontrano
  • risparmiare le energie normalmente spese nella preparazione di un’agenda: il tuo calendario incontri sarà preparato da operatori preposti e non dovrai percorrere centinaia di chilometri per potere incontrare di persona il tuo interlocutore e stringerli la mano.

Ti interessa organizzare il tuo workshop in fiera in modo professionale?

Contattaci